Home / News / RISPARMIO. I BENI RIFUGIO TUTELANO ANCORA IL PATRIMONIO?

RISPARMIO. I BENI RIFUGIO TUTELANO ANCORA IL PATRIMONIO?

logo_sole24ore

infodata.ilsole24ore.com

«I beni rifugio? Non esistono più». Il commento è lapidario, ma è quello che pensano i consulenti finanziari e gli analisti sentiti in questi giorni di tracolli dei listini. Oro e diamanti in particolare sono considerati soltanto in un’ottica di ampia diversificazione. Qualche apertura, timida, sul franco svizzero. Certo poi vi è tutto il settore obbligazionario e in particolare i titoli di Stato europei che sembrano essere immuni alla tempesta di questi giorni grazie anche alle manovre della Banca centrale europea.

Oro e diamanti, considerati a lungo i “beni rifugio” per eccellenza, nei primi mesi del 2015 hanno subito pesanti svalutazioni: l’oro, nonostante una parziale ripresa nelle ultime settimane, ha registrato un -4,026 del proprio valore mentre i diamanti addirittura un -6,411%. Come dovrebbero agire allora i risparmiatori? L’investimento più stabile sembrano essere i bund a 10 anni (+45,58% di rendimento da inizio 2015) anche se i consulenti finanziari ritengono che l’unico modo per tutelare i propri investimenti sia quello di costruire un portafoglio equilibrato, che utilizzi bond e azioni

Risparmio I Beni Rifugi . A -6,411% - IlSole24ORE (547.0 KiB)

IN EVIDENZA

newsletter

NEWSLETTER N° 18/2017: A.N.T.I.C.O. INCONTRA IL MINISTERO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE – CHIARIMENTI SUI D.LGS 90 E 92/2017

Si è tenuto nella giornata di ieri, presso la sede del Ministero dell’Economia e delle ...

Lascia una risposta

Attendere prego...

Iscriviti alla newsletter

Vuoi rimanere aggiornato sulle nostre pubblicazioni? Inserisci il tuo indirizzo mail nel campo sottostante.