Home / News / INDAGINI FINANZIARIE: COMUNICAZIONE PEC ANCHE PER GLI OPERATORI PROFESSIONALI IN ORO – Leggi l’articolo a cura del dott. Giuseppe Quarticelli

INDAGINI FINANZIARIE: COMUNICAZIONE PEC ANCHE PER GLI OPERATORI PROFESSIONALI IN ORO – Leggi l’articolo a cura del dott. Giuseppe Quarticelli

FISCAL FOCUS

Tra i soggetti obbligati alla comunicazione della PEC al Registro Elettronico degli Indirizzi sono compresi gli operatori finanziari.

In ambito di Indagini Finanziarie, con Provvedimento del 10 maggio 2017, l’Agenzia delle Entrate modifica e integra le disposizioni dei precedenti Provvedimenti del 22 dicembre 2005, del 12 novembre 2007 e del 20 giugno 2012 obbligando gli Operatori finanziari destinatari delle richieste di indagini finanziarie, tra cui gli operatori di cui alla Legge n. 7 del 2000, alla comunicazione al Rei (registro elettronico degli indirizzi), l’indirizzo di posta elettronica certificata, al fine di favorire le indagini.

banner-articolo-completo6

 

IN EVIDENZA

OAMlogo

NEWSLETTER N° 33/2018: “COMUNICATO STAMPA OAM: CIRCA 3000 GLI OPERATORI ISCRITTI AL REGISTRO NAZIONALE”

Circa tremila soggetti, operativi soprattutto al Centro-Nord, divisi a metà tra persone fisiche e persone ...

Lascia una risposta

Attendere prego...

Iscriviti alla newsletter

Vuoi rimanere aggiornato sulle nostre pubblicazioni? Inserisci il tuo indirizzo mail nel campo sottostante.