Home / News / FiscoOggi

FiscoOggi

“Oro usato” privo di una specifico uso e funzione e, quindi, non suscettibili di utilizzazione da parte del consumatore finale   ==>    rottami di gioielli d’oro   ==>  assimilata a cessione di materiale d’oro o semilavorato.

Concetto espresso in diversi documenti di prassi e ribadito nella rivista telematica dell’Agenzia delle Entrate:

LINK

che la predetta vendita di rottami di gioielli d’oro, in sé non suscettibili di utilizzazione da parte del consumatore finale, ad un soggetto che non li destina (né può destinarli) al consumo finale, ma li impiega in un processo intermedio di lavorazione e trasformazione, possa essere assimilata a cessione di materiale d’oro o semilavorato.

IL C.D. COMPRO ORO:
1) COMMERCIANTE ALL’INGROSSO;
2) SENZA STUMENTAZIONE PER RIPARARE/RIPRISTINARE L’UTILITA’ DELL’OGGETTO IN ORO AVARIATO (ORAFO;
3) SENZA SPAZI ESPOSITIVI PER LA VENDITA DELL’ORO USATO;
4) CHE DESTINA SOLO ED ESCLUSIMAMENTE A CHI AFFINA PER IL RECUPERO DEL METALLO PREZIOSO;
5 ACQUISTA GLI OGGETTI IN BASE AL VALORE DATO DAL PESO DELL’OGGETTO E DALLA QUOTAZIONE; E NON DAL VALORE COMMERCIALE DELL’OGGETTO;
Cosa vende?…

IN EVIDENZA

MINI GUIDA

MINI GUIDA OPERATIVA PER IL COMMERCIO ON LINE DI ORO DA INVESTIMENTO – Scaricala subito !

Accedi alla nostra Area Riservata per scaricare la “MINI GUIDA OPERATIVA AL COMMERCIO ONLINE DI ORO DA INVESTIMENTO”

CONTENUTO RISERVATO AGLI OPERATORI PROFESSIONALI IN ORO – EFFETTUA IL LOGIN DA "AREA RISERVATA" PER CONTINUARE A LEGGERE

Lascia una risposta

Attendere prego...

Iscriviti alla newsletter

Vuoi rimanere aggiornato sulle nostre pubblicazioni? Inserisci il tuo indirizzo mail nel campo sottostante.