Home / News / CROLLO DEL PREZZO DELL’ORO: ECCO COME APPROFITTARNE

CROLLO DEL PREZZO DELL’ORO: ECCO COME APPROFITTARNE

forexinfo

forexinfo.it

Nessuno sa quale sia il valore reale dell’oro e fino a che punto il prezzo dell’oro possa effettivamente scendere. Alcuni analisti si stanno schierando con le previsioni di unprezzo in discesa a 350 euro l’oncia, altri ritengono sia una prospettiva visionaria e collocano il bottom in uno scenario limite a 750-800 dollari l’oncia, come rivelato da Carlo Alberto De Casa, Chief Analyst di Activtrades in un’intervista a Forexinfo.it.

Intanto il prezzo dell’oro continua a rimanere intrappolato sotto quota 1.100 dollari l’oncia. E’ il valore giusto in questo momento? Cosa spinge al ribasso o al rialzo il prezzo dell’oro? I rischi politico-economici? La domanda da Cina e India? Le manipolazioni delle banche centrali?
Le speculazioni sono molte, come sono molti i trader che si chiedono se c’è effettivamente la possibilità di approfittare del prezzo attuale dell’oro in prospettiva di una continuazione del ribasso dei prezzi.

Bene, se si è così «coraggiosi» da pensare che il prezzo dell’oro possa scendere realmente a quote vicine a 350 dollari, c’è una possibilità di approfittarne ed investire.

Secondo la logica, a seconda della domanda e dell’offerta, il prezzo dell’oro potrebbe salire mentre il dollaro scende, e il dollaro potrebbe scendere ancora se il mercato continuerà ad essere invaso di biglietti verdi.

Ma le quotazioni dell’oro potrebbe anche salire. Ed è qui la difficoltà di riuscire a prevedere i movimenti dei prezzi del metallo giallo. Quando la mancanza di credibilità dei prezzi verrà rispecchiata nelle quotazioni? Quando il prezzo dell’oro è troppo alto?
Nessuno sembra saperla lunga sull’oro.

L’oro era a quasi 2.000 dollari l’oncia nel 2011, quando il magnate Donald Trump avvertì che da lì in poi i prezzi sarebbero scesi, con il presidente Obama occupato a “distruggere il dollaro statunitense”.

Oggi l’oro è scambiato a poco più di 1.000 dollari.

Prezzo dell’oro: come investire in attesa della continuazione del crollo
Se vi fidate delle previsioni allarmanti su un prezzo dell’oro a 350 dollari l’oncia, o se ritenete che il prezzo scenderà ancora di molto anche se non molto vicino alla previsione, il miglior modo per approfittare dei prezzi dell’oro in discesa vertiginosa è comprare opzioni put sull’ETF SPDR Gold Shares, il fondo statunitense di «lingotti» più grande e negoziato sul mercato.

Ogni azione dell’ETF corrisponde ad un decimo di un’oncia d’oro. Ricordiamo che le opzioni put sono contratti che prevedono il diritto, ma non l’obbligo, di vendere un titolo e regalano un bel pay-off se i prezzi crollano.

Attualmente, lo SPDR Gold Shares ETF è scambiato a 104 dollari. L’opzione put più “estrema” ha scadenza a gennaio 2017 ed è quotata a 55 dollari. Investire in questo modo è molto simile al comprare un biglietto della letturia su una possibile ma remota discesa dei prezzi dell’oro.

Se il prezzo delle opzioni dell’ETF scende sotto quota 55 dollari tra oggi e gennaio 2017, si realizza un profitto. Più il prezzo scende sotto i 55 dollari, più alto è il profitto dell’investimento.

Se così non fosse, se i prezzi non scendono, l’opzione arriverà a scadenza e basterà non fare nulla. Si perderà la puntata iniziale, ma niente di più.
Queste opzioni put costeranno 55 centesimi a quota.

Se l’oro scenderà davvero a $ 350 l’oncia, l’ETF scenderà a circa $35 per quota, e l’opzione che è costata 55 centesimi varrà 20 dollari, circa 35 volte di quanto scommesso – un payoff considerevole.

 

Crollo Del Prezzo Dell’o . Ecco Come Approfittarne (1.5 MiB)

IN EVIDENZA

classifica-censis-2012-facoltà-di-economia--295x200

NEWSLETTER N° 17/2017: COMMERCIO DI OGGETTI PREZIOSI – LIMITE ALL’UTILIZZO DEL CONTANTE DI € 500,00: CONTRAZIONE DEI VOLUMI E MINORI ENTRATE PER L’ERARIO

A partire dal 5 luglio 2017, data dell’entrata in vigore del Decreto Legislativo n° 92 ...

Lascia una risposta

Attendere prego...

Iscriviti alla newsletter

Vuoi rimanere aggiornato sulle nostre pubblicazioni? Inserisci il tuo indirizzo mail nel campo sottostante.