Home / Azioni A.N.T.I.C.O. / COMUNICATO STAMPA INVIATO DALL’A.N.T.I.C.O. ALLA REDAZIONE DEL TG1

COMUNICATO STAMPA INVIATO DALL’A.N.T.I.C.O. ALLA REDAZIONE DEL TG1

Spett. Redazione TG1,

nel servizio relativo agli esercizi cc.dd. “Compro Oro”  trasmesso durante il TG1 del 09 agosto 2013 è stato commesso un grave errore che arreca un pesante danno all’immagine di una categoria di commercianti composta,


per la stragrande maggioranza, di persone oneste e che genera, nell’opinione pubblica, un ingiustificato sentimento di disprezzo  e di diffidenza.

Il punto del servizio a cui si fa riferimento è il passaggio del minuto 19:50 del TG1 del 9/08/2013, quando la giornalista -nello spiegare le cause dell’ascesa di questi esercizi- si riferisce alle quotazione dell’oro giunte a euro 31,00 il grammo e, mentre le immagini si soffermano su un cartellone (minuto 20:02) che riporta correttamente il prezzo dell’oro contenuto negli oggetti di gioielleria, cioè euro 20,00, commenta impropriamente: “NATURALMENTE, POI, C?È CHI NE APPROFITTA”.

Tale servizio diffonde una informazione, oltre che difforme alla realtà, deleteria proprio per l?immagine di chi lavora correttamente, il quale DEVE essere difeso, e per il cittadino, che DEVE essere informato CORRETTAMENTE.

Tanto per chiarire meglio le idee alla giornalista ? 31,00 è riferito al grammo di oro puro e, siccome, gli oggetti di gioielleria sono, solitamente, di 750 carati, il prezzo va scorporato: di ¼ perché l?oggetto è in lega di oro; degli sfidi di lavorazione; dei costi di fusione e, se permette, dell’utile per il commerciante e dei costi di gestione. Quindi il prezzo indicato sul cartellone ripreso dalle telecamere ci sembra un prezzo di mercato, che -ci sentiamo di aggiungere- essendo libero, consente al fruitore/consumatore di effettuare la scelta che ritiene maggiormente vantaggiosa  e che, sicuramente, si aggira intorno a quel prezzo.

Pertanto, al fine di evitare il diffondersi di una cattiva informazione per Voi deputati a questo, per chi opera correttamente e per la tutela dei consumatori Vi chiediamo di pubblicare una precisazione della notizia e, gentilmente, di volercene dare un riferimento.

Cordialità

Il Presidente

dott. Nunzio Ragno

IN EVIDENZA

CONTO CORRENTE DEDICATO

NEWSLETTER N° 11/2017: LE SPECIFICHE SULLA GESTIONE DEL CONTO CORRENTE DEDICATO (CONTENUTO RISERVATO AGLI ASSOCIATI)

NEWSLETTER N° 11/2017 Il Decreto Legislativo n. 92 del 25 maggio 2017 sancisce l’utilizzo di ...

Lascia una risposta

Attendere prego...

Iscriviti alla newsletter

Vuoi rimanere aggiornato sulle nostre pubblicazioni? Inserisci il tuo indirizzo mail nel campo sottostante.