Home / Comunicati Stampa / COMUNICATO STAMPA – A.N.T.I.C.O. PARTECIPA ALL’INCONTRO CON L’AGENZIA DELL’ENTRATE IN VISTA DELL’ADOZIONE DELLE NUOVE MODALITÀ OPERATIVE

COMUNICATO STAMPA – A.N.T.I.C.O. PARTECIPA ALL’INCONTRO CON L’AGENZIA DELL’ENTRATE IN VISTA DELL’ADOZIONE DELLE NUOVE MODALITÀ OPERATIVE

COMUNICAZIONE DEI RAPPORTI FINANZIARI, A.N.T.I.C.O. PARTECIPA ALL’INCONTRO CON L’AGENZIA DELL’ENTRATE IN VISTA DELL’ADOZIONE DELLE NUOVE MODALITÀ OPERATIVE

Lo scorso 9 febbraio, presso la sede dell’Agenzia delle Entrate sita in Roma, si è tenuto l’incontro indetto dalla Dir. Tecnologie e Innovazione con le Associazioni di categoria degli Operatori Finanziari (Enti Creditizi, Intermediari Finanziari, Operatori Professionali in Oro ecc.) al fine di chiarire e illustrare le procedure tecniche inerenti l’invio dei Rapporti Finanziari all’Anagrafe Tributaria attraverso il Tracciato Unico introdotto per migliorare l’evoluzione del protocollo di comunicazione tra contribuenti e Amministrazione Finanziaria.

A tale incontro ha partecipato l’Associazione Nazionale Tutela Il Comparto dell’Oro – A.N.T.I.C.O., intervenuta per rapportare e successivamente fugare i dubbi e le criticità operative, connesse alla trasmissione dei dati all’Archivio dei rapporti, a cui gli Operatori Finanziari operanti nel settore aurifero soggiacciono.

Nella fattispecie, i chiarimenti posti da A.N.T.I.C.O. hanno riguardato soprattutto l’invio dei dati relativi all’anno di imposta 2015 rispetto a cui le informazioni mensili di apertura e di chiusura dei rapporti stessi sono già stati inviati con il vecchio canale Entratel/Fisconline.

L’Agenzia delle Entrate, da quanto riportato da A.N.T.I.C.O., ha illustrato le modalità operative della nuova procedura e ha risolto le prime incertezze, preventivamente all’apertura del canale trasmissivo (PEC e FTP) per la Comunicazione Integrativa dei Saldi, attualmente chiuso per i necessari aggiornamenti della stessa procedura SID; è emerso, inoltre, che a partire dal 12 febbraio nell’area di autentica del S.I.D. è stato pubblicato il software di controllo dei file da trasmettere che gli operatori potranno scaricare testando i propri flussi prima dell’invio.

Di prossima pubblicazione, sull’apposita area dedicata del sito dell’Agenzia delle Entrate, saranno invece divulgate ulteriori istruzioni tecniche relative all’adempimento, nonché le FAQ raccolte durante l’incontro e da quelle che arriveranno nel corso dell’applicazione concreta del nuovo metodo di comunicazione dei dati finanziari.

Si è asserito che nell’ambito degli invii mensili scompare la “comunicazione negativa” in caso di assenza di apertura nuovi rapporti; nel più ampio scenario dell’adempimento, conseguentemente all’invio, sarà dunque restituita, tramite lo stesso canale usato per l’invio, una “Ricevuta” che attesta l’esito dell’elaborazione e fornisce un numero di protocollo SID assegnato al file con conseguente eliminazione delle Terne.

In riferimento alla prossima scadenza del 31 marzo p.v., relativa ai Saldi 2015, si sono, inoltre, definiti dettagliatamente i quattro flussi con cui si articola la comunicazione i quali dovranno essere comunicati entro la stessa scadenza del 31 marzo 2016.

Ad ogni modo, considerata la complessità dell’obbligo in oggetto, saranno quanto mai necessari chiarimenti e specifiche sul nuovo metodo di trasmissione.

IN EVIDENZA

adnkronos

ADNKRONOS: A.N.T.I.C.O., CON NORME ANTIRICICLAGGIO PANICO E CONFUSIONE TRA OPERATORI COMPRO ORO

ADNKRONOS Per Antico, Associazione nazionale tutela il comparto dell’oro, panico e molta confusione regnano, negli ...

Lascia una risposta

Attendere prego...

Iscriviti alla newsletter

Vuoi rimanere aggiornato sulle nostre pubblicazioni? Inserisci il tuo indirizzo mail nel campo sottostante.