Home / Articoli del presidente / COMPRO ORO SOGGETTO A DOPPIA IMPOSTA DI BOLLO – Leggi l’articolo a cura del dott. Ragno e del dott. Quarticelli

COMPRO ORO SOGGETTO A DOPPIA IMPOSTA DI BOLLO – Leggi l’articolo a cura del dott. Ragno e del dott. Quarticelli

FISCAL FOCUS

A seguito dell’Interpello n. 954-47/2018 trasmesso dal Ministero dell’Interno, l’Agenzia delle Entrate asserisce che sia le Istanze, sia le conseguenti Attestazioni rilasciate dalle Questure scontano l’imposta di bollo di euro 16,00.

Il riferimento normativo da cui discende l’obbligo tributario oggetto di Interpello ministeriale è quello sancito dall’art. 3, comma 2, del D.lgs. 25 maggio 2017 n. 92, il quale oltre ad affermare il necessario possesso della licenza di cui all’art. 127 del TULPS, subordina il legittimo esercizio dell’attività di commercio dei preziosi usati all’iscrizione dell’operatore compro oro nell’istituendo registro tenuto presso l’Organismo degli Agenti in attività finanziaria e Mediatori creditizi (O.A.M.).

banner-articolo-completo6

IN EVIDENZA

Moving documents between yellow folders. 3d illustration.

CIRCOLARE A.N.T.I.C.O. 12/07/2018 – “OAM: E’GIUNTO IL MOMENTO !”

A seguito dell’emanazione del Decreto “Mef” recante le modalità tecniche di invio dei dati e ...

Lascia una risposta

Attendere prego...

Iscriviti alla newsletter

Vuoi rimanere aggiornato sulle nostre pubblicazioni? Inserisci il tuo indirizzo mail nel campo sottostante.