Home / Comunicati Stampa / COMPRO ORO: APPROVATO IN VIA DEFINITA IL NUOVO DECRETO ANTIRICICLAGGIO

COMPRO ORO: APPROVATO IN VIA DEFINITA IL NUOVO DECRETO ANTIRICICLAGGIO

In recepimento della IV^ Direttiva Europea Antiriciclaggio “Anti Money Laundering”, nonché in attuazione dell’art. 15, comma 2, lettera l) della Legge n° 170 del 2016, il Consiglio dei Ministri, a seguito dell’analisi dei pareri formulati dalle VI^ Commissioni di Camera e Senato, ha approvato definitivamente il nuovo Decreto Antiriciclaggio in materia di commercio di oggetti in oro e preziosi usati.

La nuova disciplina impone ai soggetti dediti alla compravendita di oggetti preziosi usati, una serie di adempimenti finalizzati al contrasto dei fenomeni di riciclaggio e di finanziamento del terrorismo, tra cui: l’istituzione del registro degli operatori compro oro presso l’OAM; l’iscrizione al registro presso l’OAM anche per gli Operatori Professionali in Oro che intendano svolgere il commercio di oggetti preziosi usati; l’istituzione di un conto corrente dedicato alle sole operazioni di compro oro; l’ulteriore riduzione del limite all’uso del contante fissato a € 500,00, ecc.

Per supporto operativo e assistenza nell’espletamento dei nuovi adempimenti, nonché per conoscere i tempi di vigenza della Nuova Disciplina, contatta la Ns Segreteria:

02/86337813 – 329/4003880

info@associazionecomprooro.it

IN EVIDENZA

classifica-censis-2012-facoltà-di-economia--295x200

NEWSLETTER N° 17/2017: COMMERCIO DI OGGETTI PREZIOSI – LIMITE ALL’UTILIZZO DEL CONTANTE DI € 500,00: CONTRAZIONE DEI VOLUMI E MINORI ENTRATE PER L’ERARIO

A partire dal 5 luglio 2017, data dell’entrata in vigore del Decreto Legislativo n° 92 ...

One comment

  1. gioielleria tammaro snc

    Troppo basso il limite a 500 euro.
    Consideriamo anche che molti vendono per comprare spese alimentari di prima necessita,figuriamoci se hanno un conto corrente.

Lascia una risposta

Attendere prego...

Iscriviti alla newsletter

Vuoi rimanere aggiornato sulle nostre pubblicazioni? Inserisci il tuo indirizzo mail nel campo sottostante.