Home / Azioni A.N.T.I.C.O. / A.N.T.I.C.O. INTENDE PREMIARE IL COMMERCIANTE SPEZZINO PER IL COMPORTAMENTO ENCOMIABILE

A.N.T.I.C.O. INTENDE PREMIARE IL COMMERCIANTE SPEZZINO PER IL COMPORTAMENTO ENCOMIABILE

sole24ore

cittadellaspezia.it

Ha riconosciuto in quel giovanissimo proprio il volto dell’identikit che la Squadra mobile della Polizia di stato gli aveva fatto pervenire. Un 19enne di origine dominicana, che un’anziana signora aveva descritto come lo scippatore che le aveva sottratto una collana d’oro l’8 luglio scorso. Il “Compro Oro” ha individuato senza tentennamenti il soggetto tra i suoi clienti e lo ha denunciato rendendo possibile l’arresto.
Un gesto che viene ora premiato dall’associazione Antico (associazione nazionale tutela il comparto dell’oro). “A fronte del gesto esemplare del commerciante, da prendere ad esempio nella categoria specifica del commercio dei gioielli, esprimiamo l’intenzione di voler annoverare tra i propri associati a titolo onorario il commerciante spezzino autore dell’encomiabile gesto”.
Su iniziativa del presidente Nunzio Ragno, l’associazione ha accolto e ritenuto assolutamente condivisibile la proposta sia per diffondere tra gli operatori la buona prassi e il senso civico in generale racchiuse nel codice deontologico della stessa Antico e diffuse agli associati attraverso un vademecum sui corretti comportamenti da adottare. Tanto perché l’esempio concreto può valere più di mille parole. Altra motivazione che ha indotto Aantico è quella di difendere e premiare una categoria troppo spesso bistrattata e diffamata, composta, invece, anche da imprenditori validi e onesti.

IN EVIDENZA

newsletter

NEWSLETTER N° 18/2017: A.N.T.I.C.O. INCONTRA IL MINISTERO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE – CHIARIMENTI SUI D.LGS 90 E 92/2017

Si è tenuto nella giornata di ieri, presso la sede del Ministero dell’Economia e delle ...

Lascia una risposta

Attendere prego...

Iscriviti alla newsletter

Vuoi rimanere aggiornato sulle nostre pubblicazioni? Inserisci il tuo indirizzo mail nel campo sottostante.