Home / News / A.N.T.I.C.O: IL PRESIDENTE – DOTT. NUNZIO RAGNO A MI MANDA RAI 3, “IL PUNTO SUL COMMERCIO DEGLI OGGETTI PREZIOSI USATI”

A.N.T.I.C.O: IL PRESIDENTE – DOTT. NUNZIO RAGNO A MI MANDA RAI 3, “IL PUNTO SUL COMMERCIO DEGLI OGGETTI PREZIOSI USATI”

In occasione delle recenti evoluzioni normative di settore, lo scorso 15 Febbraio, sono interventuti presso gli studi Rai, alla trasmissione “Mi manda Rai 3″ condotta da Salvo Sottile, il Presidente A.N.T.I.C.O. – dott. Nunzio Ragno, il Direttore di Federpreziosi – Steven Tranqulli, Bartolomeo Grippo di Federconsumatori e la giornalista Sissi Bellomo de Il Sole 24 Ore, per illutstare le tante sfaccettature della compravendita degli oggetti in oro e dei preziosi usati.

Il confronto televisivo è stata proprizio per analizzare il fenomeno sia dal punto di vista commerciale, finanziario e  sociale, sia per ciò che attiene le nuove disposizioni antiriciclaggio vigenti dal 5 Luglio 2017.

Il Presidente A.N.T.I.C.O. – dott. Nunzio Ragno, infatti, dopo aver esposto un’ampia panoramica circa lo stato attuale del comparto aurifero, ha esaminato in maniera dettagliata tutti i risvolti operativi che il D.lgs n° 92 del 25 maggio 2017 sta producendo sull’intera filiera; inoltre, durante l’intervento, Ragno ha sottolineato che una normativa di settore avrebbe potuto ben regolamentare una categoria importante come quella dei “Compro Oro”, ma, ciò nonostante, è stato emanato un Decreto che sta penalizzando notevolmente gli Operatori e i soggetti privati a causa del limite all’utilizzo del denaro contante di € 500,00.

ragno 2

 

guarda-il-video-2

 

GUARDA LA FOTOGALLEY DELLA TRASMISSIONE

1

IN EVIDENZA

leggioggi-1

OAM: DEFINITI CONTRIBUTO DI ISCRIZIONE E DATA DI AVVIO DEL REGISTRO DEGLI OPERATORI COMPRO ORO – Leggi l’articolo a cura del dott. Nunzio Ragno

LEGGIOGGI.IT Con il comunicato stampa del 30 luglio e con la circolare n° 30 del ...

Lascia una risposta

Attendere prego...

Iscriviti alla newsletter

Vuoi rimanere aggiornato sulle nostre pubblicazioni? Inserisci il tuo indirizzo mail nel campo sottostante.