Home / Comunicati Stampa / A.N.T.I.C.O. INCONTRA L’ORGANISMO DEGLI AGENTI E DEI MEDIATORI

A.N.T.I.C.O. INCONTRA L’ORGANISMO DEGLI AGENTI E DEI MEDIATORI

Nella giornata di ieri, 14 Marzo 2018, la delegazione di A.N.T.I.C.O., rappresentata dal suo Presidente dott. Nunzio Ragno, ha incontrato l’Organismo degli Agenti in attività finanziaria e dei Mediatori creditizi con l’intento di analizzare le problematiche che affliggono il settore della compravendita degli oggetti preziosi usati in questo particolare frangente.

L’incontro formale, infatti, ha reso possibile la disquisizione delle tematiche circa la regolamentazione del comparto aurifero rivenienti principalmente dall’iscrizione al Registro degli Operatori Compro Oro prevista dall’art. 3 del D.lgs n° 92/2017; più precisamente, l’occasione è stata propizia per raggiungere un punto generale di raccordo circa:

– le disposizioni contenute nello Schema di Decreto Legislativo recante le modalità tecniche di invio dei dati e di alimentazione del Registro degli Operatori Compro Oro.

– le procedure operative per la creazione dell’area ad accesso riservato sul portale Oam attiva dal 15 Gennaio u.s.

– le successive procedure di effettiva iscrizione presso il Registro

– le attestazioni da trasmette all’Organismo degli Agenti e dei Mediatori in fase di iscrizione, ecc.

L’incontro con l’Organismo, è stato tenuto al fine di individuare le soluzioni operative che possano agevolare gli operatori in oro tenuti al rispetto degli obblighi di cui al D.lgs n° 92/2017, in primis per la fase di ingresso in OAM, e successivamente per la gestione completa e corretta della propria operatività.

IN EVIDENZA

distretto-arezzo

NEWSLETTER N° 26/2018: “MODELLAZIONE CAD E INGEGNERIA INVERSA PER LA PRODUZIONE DI GIOIELLERIA E OREFICERIA”

In un periodo in cui la gioielleria e l’oreficeria “made in italy”, registra un notevole ...

Lascia una risposta

Attendere prego...

Iscriviti alla newsletter

Vuoi rimanere aggiornato sulle nostre pubblicazioni? Inserisci il tuo indirizzo mail nel campo sottostante.